Sfilacciatrici + Taglierine rotative


Sfilacciatrici + Taglierine rotative

Sfilacciatrici

Nuova versione della G101, la SF 2000 presenta importanti novità che permettono il miglioramento delle performances della macchina e ne incrementano efficienza e affidabilità.

Anche in questa macchina si applica il principio per cui, specie ad elevate altezze di lavoro, l'applicazione di un caricatore su ogni cilindro permette una più regolare alimentazione del materiale, migliora le condizioni di lavoro del cilindro dando risultati qualitativi di gran lunga superiori a quelli delle macchine con i tamburi in linea

Nella SF 2000 si sono eliminati i condensatori che in precedenza aspiravano il materiale all’uscita di un cilindro e lo caricavano nell’alimentatore del cilindro successivo; Il materiale passa da un tamburo all’altro spinto dalla forza centrifuga e dalla ventilazione generata dal primo ed aiutato da un sistema di correnti d’aria.

Questo determina una notevole riduzione dell’aria tecnologica, l’eliminazione di possibili punti di intasamento e la riduzione degli interventi di manutenzione.

Ad evitare che il primo tamburo abbia una elevata percentuale di materiale non processato dagli altri cilindri, il recupero del materiale scartato dal cilindro viene effettuato riciclandolo sullo stesso e non all’inizio della linea.

Nuova anche nella motorizzazione la SF 2000 monta tutti motori a corrente alternata comandati da un unico convertitore di frequenza che interviene alla partenza ed alla fermata dei singoli tamburi.

Questo ottimizza l’energia consumata e permette la riduzione della potenza totale installata.



Taglierine rotative

Le Taglierine TR della Bonino sono disponibili in altezza di lavoro 1250, 1500 e 1800.

Il taglio viene effettuato per mezzo di lame rotanti che contrastano una lama fissa che ha lunghezza pari all'altezza di lavoro della macchina. Le lame rotanti sono intercalate e montate a spirale su di un cilindro.

Ogni cilindro porta tre gruppi di lame le cui dimensioni variano a seconda delle altezze di lavoro da 205 a 300 mm.

È questa particolare struttura a consentire elevate produzioni e altezze di lavoro fino a 1800 mm:

Il fatto che il taglio venga effettuato da una lama di ridotte dimensioni consente elevate velocità di produzione, una limitata manutenzione ed un minor sforzo della macchina.

La lunghezza del taglio può venir regolata, il carico della materia prima può essere effettuato con sollevatore automatico delle balle aumentando la quantità di materia prima caricabile sulla tavola di entrata della macchina.

Sulla tavola di uscita viene montato a richiesta un magnete permanente per la separazione delle parti metalliche.


Altri macchinari

Contatti

  • Via Gramsci, 3
    13876 Sandigliano (Biella)
    Italy

  • Tel: +39 015 2493383

  • Fax: +39 015 2543526

Seguici su